News

09/02/2012

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER LA SICUREZZA

  

NUOVA FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER LA SICUREZZA

 

Lo scorso 21 Dicembre la Conferenza Stato Regioni ha approvato l'accordo che definisce gli obblighi in materia di

formazione per la sicurezza per i lavoratori, preposti, dirigenti e Datori di lavoro che assumono l’incarico di Responsabili

del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Tale accordo pianifica la formazione obbligatoria in funzione della classificazione delle attività.

A titolo esemplificativo possiamo affermare che quasi tutte le attività di produzione/lavorazione rientrano tra le attività a

rischio alto, sono invece attività a rischio basso le attività commerciali e piccole attività artigianali, ristorazione e alberghi

e tutto il terziario in genere.

Sono per esclusione a rischio medio le attività di trasporto, magazzini, istruzione agricoltura.



La mancata attuazione della formazione prevede sanzioni sia per i Datori di lavoro che per i lavoratori che non

partecipano.

Il datore di lavoro che non fornisce adeguata e sufficiente formazione ai lavoratori è punito con l’arresto da 2 a 4

mesi o con l’ammenda da € 1.200 a 5.200.

Il preposto che non partecipa ai programmi di formazione è punito con l’arresto fino a 1 mese o con l’ammenda da €

200 a 800.

Il lavoratore che non partecipa ai programmi di formazione è punito con l’arresto fino a 1 mese o con l’ammenda da

€ 200 a 600.

  E' pertanto opportuno che ogni azienda pianifichi il proprio fabbisogno formativo e programmi già per il 2012 i

primi corsi di formazione.

 

Ma vediamo in dettaglio quali sono i corsi che sono necessari per ogni attività e che dobbiamo obbligatoriamente

programmare.

 

Formazione dei lavoratori

Tutti i dipendenti o collaboratori devono frequentare

corsi di formazione per la sicurezza

Il percorso formativo di ciascuno si articola in due moduli distinti:

uno generale, comune a tutti i lavoratori della durata minima di 4 ore;
uno specifico, riferito alla mansione di durata minima variabile in funzione del livello di rischio.

Ogni 5 anni deve essere fatto l'aggiornamento della formazione

La tabella esemplifica la durata minima della formazione in base alla classificazione dell’azienda:

Livello di rischio

Formazione generale

Formazione specifica

Totale

Rischio basso

4 ore

4 ore

8 ore

Rischio medio

4 ore

8 ore

12 ore

Rischio alto

4 ore

12 ore

16 ore

Il personale di nuova assunzione deve essere avviato ai rispettivi corsi anteriormente o, se ciò non è possibile, contestualmente all’assunzione in modo da completare il percorso formativo entro 60 giorni dall’assunzione.

Formazione dei Datori di lavoro che assumono compiti di RSPP:

 Tutti i Datori di lavoro / legali rappresentanti delle ditte che hanno già assunto l'incarico di RSPP ( Responsabile del servizio di prevenzione e protezione ) devono frequentare corsi di aggiornamento nei prossimi 5 anni. Si riporta inoltre il monte ore previsto per i nuovi datori di lavoro/ rspp.

Il numero di ore totale di aggiornamento è in base alla classe di rischio e deve essere fatta preferibilmente nell'arco del quinquennio. Per i nuovi imprenditori che assumono anche l'incarico di RSPP è previsto un primo corso come nella seconda colonna.

RISCHIO

CORSI DI AGGIORNAMENTO (ORE)

CORSI PER NUOVI D.L./RSPP ( ORE)

BASSO

6

16

MEDIO

10

32

ALTO

14

48



Formazione del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Il rappresentate dei lavoratori è la persona eletta dai dipendenti e che collabora per la promozione della sicurezza in

azienda.

La formazione di base prevista sono 32 ore per tutti i tipi di azienda.

Differente invece la formazione di aggiornamento che prevede la seguente modulazione:

  • aziende fino a 15 dipendenti = non è previsto aggiornamento

  • aziende da 15 a 50 dipendenti = 4 ore di aggiornamento annuale

  • aziende da 50 dipendenti in su = 8 ore di aggiornamento annuale



Formazione dei preposti

 Per i preposti l’accordo prevede una formazione aggiuntiva rispetto a quella dei lavoratori, con la frequenza di un  

ulteriore modulo della durata di 8 ore.

Il datore di lavoro invia i preposti a corsi di formazione coerenti con l’accordo in modo che essi concludano il percorso formativo entro 18 mesi dalla pubblicazione dell’accordo (cioè entro l’11.07.2013).
Per i preposti l’obbligo di aggiornamento ha cadenza quinquennale, di durata minima di 6 ore.

Formazione dei dirigenti

La formazione, della durata complessiva minima di 16 ore, è strutturata in 4 moduli. Previsto l’obbligo di aggiornamento

con cadenza quinquennale, di durata minima di 6 ore.

 Formazione addetti antincendio

Per la formazione degli addetti antincendio resta in vigore quanto previsto dal D.M. 10/03/1998.

Anche in questo caso le attività sono divise in 3 classi di rischio con riferimento però alle attività svolte in stabilimento e

non alla classifica ATECO come per i casi precedenti.

La formazione prevista per gli addetti antincendio è così suddivisa:

  

RISCHIO

CORSI ADDETTI

AGGIORNAMENTO

BASSO

4

Periodico

MEDIO

8

Periodico

ALTO

16

Periodico

 

Formazione addetti primo soccorso

La formazione relativa al primo soccorso resta regolamentata dal D.M. 388/03. La quale norma suddivide il numero delle

ore di formazione del corso base e dei relativi aggiornamenti in base ai codici ATECO .

La formazione oraria è così regolata:

Categorie

CORSI ADDETTI

AGGIORNAMENTO

Cat A

12

4

Cat. B

16

6

 L'aggiornamento previsto ha cadenza triennale.

 COSA FARE PER ESSERE IN REGOLA

 Per essere in regola è indispensabile che ogni azienda si affidi per la formazione ad enti bilaterali, associazioni o strutture accreditate per la formazione.

Ecotest, per grantire tali requisiti ha intrapreso un rapporto di partenariato con FORMASICURO che è di fatto il sistema partitetico nazionale per la formazione in materia di sicurezza che raggruppa la maggior parte delle categorie di lavoro nazionale..

Pertanto, da quest'anno, il nostro studio affiderà l'organizzazione e la certificazione della formazione all'ente Bilaterale FORMASICURO con cui si garantirà alle imprese la qualità e la conformità alla normativa vigente della formazione offerta ai propri clienti.

 

 

 PER ADERIRE AL NOSTRO PROGRAMMA DI ASSISTENZA ALLA FORMAZIONE E' NECESSARIO COMPILARE IL QUESTIONARIO ALLEGATO. SARA' NOSTRA CURA PROGRAMMARE ED ORGANIZZARE LA TUA FORMAZIONE E QUELLA DEI TUOI COLLABORATORI.

 

 

 

Questionario per la valutazione del fabbisogno

di formazione per la sicurezza

DITTA

(timbro completo)

 

 

 

TOTALE ADDETTI (compresi soci e collaboratori )

 

 

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) è il datore di lavoro

SI

NO

Esterno

Se si Hai frequentato idoneo corso di formazione

SII

NO

Anno di frequentazione

 

 

Hai frequentato corsi di aggiornamento

SI

NO

Quante ore

 

 

Il Rappresentante dei lavoratori ha frequentato idoneo corso di formazione ( 32 ore)

SI

NO

Anno di frequentazione

 

 

SQUADRE DI EMERGENZA

Addetti prevenzione incendi

N° totale

In che anno gli addetti hanno fatto il corso

 

Addetti primo soccorso

N° totale

In che anno gli addetti hanno fatto il corso

 

LAVORATORI

I preposti hanno frequentato un corso di formazione per la sicurezza

SI

NO

Non ho preposti

I dirigenti hanno frequentato un corso di formazione per la sicurezza

SI

NO

Non ho dirigenti

I dipendenti e collaboratori hanno frequentato un corso generale sulla sicurezza

SI

NO

Se si quanti del totale addetti

 

I dipendenti e collaboratori hanno frequentato un corso sui rischi specifici dell'attività

SI

NO

Se si quanti del totale addetti

 

Inviare il presente questionario ad Ecotest srl via Borromeo, 18 35030 Rubano (PD)

fax 049/8974524 mail favarato @ecotest.it

NEWS
Feed RSS Ecotest Ecotest su Facebook

2018 [+]

2017 [+]

2016 [+]

2015 [+]

2014 [+]

2013 [+]

2012 [+]

2011 [+]