News

02/09/2016

Emissioni in atmosfera: Obbligo di rinnovo decennale

Le attività che si sono avvalse della possibilità di essere autorizzate mediante autorizzazioni a carattere generale in tutta la Regione Veneto devono presentare la richiesta di rinnovo delle stesse entro almeno 45 giorni prima della scadenza dei 10 anni dalla presentazione della prima domanda di autorizzazione.

Si precisa che la domanda di rinnovo va presentata anche se sono state presentate richieste di modifiche allo stabilimento in caso di modifiche sostanziali (es. inserimento di nuovo/i camino/i) e non sostanziali.

Solo nel caso di presentazione di domande di autorizzazione dovuto ad un cambio di ragione sociale il termine di scadenza decennale ha inizio dalla data di presentazione della nuova domanda.

A partire dal novembre del 2011 la Commissione Tecnica Provinciale per l’Ambiente di Padova ha previsto l’obbligo - per qualsiasi attività, sia essa autorizzata o meno come emissione diffusa - di convogliamento a camino (es. reimmissione negli ambienti di lavoro). Di conseguenza, le emissioni diffuse dichiarate nelle precedenti adesioni dovranno essere convogliate all’esterno dello stabilimento ad un punto di emissione (camino).

Le richieste di rinnovo andranno presentate esclusivamente:

  • tramite il SUAP competente per territorio;
  • con la modulistica reperibile sul sito internet ecologia.provincia.padova.it (link Guida ai servizi, opzione Emissioni in atmosfera, autorizzazione a carattere generale);
  • completa di allegati, compresa la copia (ove previsto) delle ultime analisi effettuate nei 2 o 5 anni precedenti.

I nostri uffici sono a disposizione per definire gli interventi in funzione delle vostre esigenze.

NEWS
Feed RSS Ecotest Ecotest su Facebook

2017 [+]

2016 [+]

2015 [+]

2014 [+]

2013 [+]

2012 [+]

2011 [+]